PROFILO SALUTE N. 4 - 2019



download rivista

Sfoglia la Rivista online


Editoriale di Luigi Cavalieri
Direttore Responsabile

 

ESTATE: VACANZE E RELAX

Alcuni consigli utili per trascorrerle serenamente

 

È scoppiata l’estate, il periodo dell’anno più at­teso da tutti, perché, per molti, sinonimo di vacanze, di relax. Poco importa la meta: il mare, la montagna, il lago, località esotiche, anche se,sempre di più, è il primo a conqui­stare le nostre signore, desiderose della classi­ca tintarella, alla quale, seguendo anche i nostri pre­ziosi consigli, si sono adeguatamente preparate.

Le vacanze rappresentano una pausa dal lavoro così da ricaricarsi per tornare più tonici, quando si dovrà riprendere la quotidiana routine.

Ma attenzione a non abusare troppo del sole per non dover trascorrere il periodo con danni, che possono anche essere irreparabili per chi non avrà adottato le necessarie precauzioni. Attenzione soprattutto ai bambini a non esporli nelle ore più calde della gior­nata e ad avere l’accortezza di farli bere molto, per­ché disidratarsi è molto facile.

Un consiglio anche a chi ha programmato le proprie vacanze in terre lontane dove potrebbe essere possibi­le contrarre eventuali malattie contagiose. Per evitar­le, consigliamo di rivolgersi agli uffici dell’Ats provin­ciale per ricevere tutte le informazioni necessarie in congruo anticipo sul viaggio programmato.

Consigliamo anche a tutti di premurarsi di mettere in valigia taluni farmaci di prima necessità, perché, pur­troppo, l’esperienza insegna che, quando ne abbiamo bisogno, la farmacia è chiusa e dobbiamo aspettare il giorno dopo che riapra. Molto meglio essere previ­denti per non rovinare la vacanza tanto agognata. Il vostro farmacista di fiducia saprà, come sempre, darvi tutti quei consigli, che potranno tornarvi utili, quando, magari, anche la lingua del Paese, in cui vi trovate, potrebbe aggiungere altre difficoltà.

Anche in questo numero i nostri preziosi collaboratori vi forniscono notizie utili relative alle patologie, che spesso siete voi stessi, affezionati lettori, a richiederci. La vostra rivista di Salute cercherà sempre di darvi le risposte che cercate.

Buone vacanze.