Pronto farmaco, la farmacia nelle case dei bresciani



Atf Federfarma, la Croce Bianca e il Comune, insieme all'Ordine dei farmacisti, Farcom (Farmacie comunali) e Cef (Cooperativa esercenti farmacia) hanno rinnovato l'accordo per la consegna a domicilio dei farmaci e dei prodotti di prima necessità ai cittadini residenti nel comune di Brescia. Il servizio è fornito a titolo gratuito per gli anziani over 75 e per i disabili impediti temporaneamente o permanentemente grazie all'intervento della Loggia, mentre per tutti gli altri utenti residenti in città è previsto il pagamento di un piccolo contributo di cinque euro, fondi che vengono interamente devoluti alla Croce Bianca per lo svolgimento delle sue attività.

Con un servizio 24 ore su 24, le persone impossibilitate a recarsi personalmente in farmacia possono chiamare direttamente la Croce Bianca (al numero 030-35118) o una delle farmacie cittadine e richiedere i prodotti, fornendo tutti i dati.

Il farmacista attiverà la richiesta e un volontario della Croce rossa si recherà al domicilio dell'utente per ritirare ricetta e soldi, quindi in farmacia per acquisire la merce e poi ritornare e consegnare il materiale all'utente. Il tutto nell'arco di quattro ore dalla chiamata.




Pronto Farmaco Pronto Farmaco - Servizio